termografia industriale manutenzione industriale
Termografia
termografia
manutenzione predittiva termografia
manutenzione preventiva
home termografia
la termografia
società
servizi termografici
offerte
contatti azienda
Termografia
   Tecnici termografici certificati  II Livello
UNI  EN473-ISO9712 Settori:
Civile
 Impianti Industriali Patrimonio artistico
petrolchimico
manutenzione petrolchimico


    - Distacchi di intonaco

    - Ponti termici
    - infiltrazioni e umidità
    - Perdite di impianto
    - Condensa e muffa
    - Infiltrazioni d'aria
    - Impianti fotovoltaici
    - Cappotto termico
    - Umidità risalita
    - Impianti HVAC
    - Riscaldamento a pavimento
    - Copertura tetto
    - Tessitura muraria
    - Perdita acqua
    - News



    


      Termografia edile google+


      Blog Termografia


      Termografia twitter


      Linkedin


Termografia industriale

La termografia per la manutenzione industriale

La certificazione della nostra azienda non e' rivolta esclusivamente alla termografia edile, ma comprende la termografia industriale per la manutenzione preventiva o predittiva degli impianti, macchinari,  impianti elettrici ecc. ecc., la termografia e' utilizzata in ambito industriale per la manutenzione predittiva nei settori petrolchimico,  aeronautico, aerospaziale e in tutti quei settori e aziende dove non ci si può permettere di fermare gli impianti e la produzione a causa di un guasto, quindi si deve intervenire con una manutenzione predittiva regolare, con la quale a seguito di una indagine termografica, si valutano quali siano i componenti o le parti da sostituire, riducendo considerevolmente il magazzino ricambi.
s
pesso è difficile valutare l’entità dei costi derivanti da guasti
  e malfunzionamenti, sia si tratti di una connessione elettrica interrotta in un pannello di comando sia nel caso di un motore surriscaldato all’interno di una linea di produzione. E’ possibile valutare gli enormi danni economici dovuti a fermi di produzione imprevisti ed è indubbio che la manutenzione preventiva, viene incontro all’esigenza di ridurre al minimo la probabilità di questi eventi. Industrie dei più diversi settori tendono a dare uno spazio sempre maggiore alla manutenzione predittiva: essa si affianca alla manutenzione programmata abbassandone notevolmente i costi (circa  15%), perché consente di intervenire solo nelle situazioni di effettiva pre-crisi e sul componente specifico da cui essa trae origine.
Un controllo con la termografia dedicato all’impianto elettrico, consente di identificare le anomalie causate dall’azione tra corrente e resistenza. La presenza di un punto caldo all’interno di un circuito elettrico è dovuta di solito ad un collegamento  corroso,  ossidatoTermografia industriale  oppure allentato,  al  malfunzionamento  di  un componente, e comunque ad un anomalo assorbimento di corrente. I tipici componenti da sottoporre ad un controllo ad infrarossi sono linee elettriche aeree, sottostazioni, trasformatori, unità tiristori , motori e unità di controllo motori. Il surriscaldamento di un collegamento elettrico allentato o corroso potrebbe, ad esempio, causare l’interruzione di un semplice fusibile e comportare il fermo dell’intero processo produttivo. Quindi, occorrerebbe almeno mezz’ora per interrompere l’alimentazione, trovare un fusibile di ricambio in magazzino e sostituire il fusibile guasto. Il costo relativo alla perdita di produzione varierebbe in base al tipo di industria e di lavorazione; tuttavia, per alcuni settori, mezz’ora di perdita produttiva può comportare costi molto elevati. Ad esempio, nel settore delle acciaierie, la perdita produttiva risultante da inattività è stata valutata di circa € 1.000 al minuto.

La termografia è comunemente applicata in meccanica per controllare gli elementi con un movimento rotatorio. Il livello eccessivo di calore può essere dovuto all’attrito prodotto da cuscinetti difettosi, lubrificazione insufficiente, disassamento, uso scorretto e normale usura. I meccanismi ispezionabili con la termografia ad infrarossi comprendono ingranaggi, alberi, dispositivi di accoppiamento, cinte trapezoidali, pulegge, sistemi di azionamento a catena, convogliatori, compressori d’aria, pompe a vuoto e frizioni, localizzando rapidamente l’area in cui si è presentato il problema, si realizza un notevole risparmio di tempo, inoltre, Termografia industrialespesso la termografia è l’unica tecnica di ispezione che consente di poter decidere tra un intervento di manutenzione o di riparazione, nonostante la termocamera a infrarossi non sia in grado di raggiungere l’interno del motore, la temperatura della superficie esterna è un indicatore della temperatura interna. Un tecnico di termografia esperto di motori può perciò avvalersi di questa tecnologia per identificare condizioni, quali flusso d’aria insufficiente, guasto imminente dei cuscinetti e deterioramento dell’isolamento nel rotore o nello statore di un motore, rilevando la temperatura all’esterno del motore stesso. In generale, è opportuno creare un percorso di ispezione che includa tutte le combinazioni principali di motore/dispositivi di azionamento.

In caso di un motore specifico, è possibile effettuare un’analisi in base al costo del motore, al tempo d’inattività medio di una linea di produzione a seguito del guasto di un motore, alla manodopera richiesta per sostituire il motore, ecc. Senza dubbio, le perdite di produttività dovute al tempo d’inattività variano in base al tipo di industria.Il potenziale costo del guasto ad esempio, la perdita di produzione derivante da una macchina di fabbricazione per la carta può essere pari a 3.000 euro all’ora.
Per il controllo della refrattarietà dei forni, l’umidità presente nel materiale isolante (o il consumo non omogeneo del materiale refrattario) determina la distribuzione non omogenea delle temperature sulla superficie esterna che può, quindi essere efficacemente rtermografia industrialeivelata da un’ispezione termografica.Un controllo ad infrarossi di isolamento / refrattarietà può essere eseguito su fornaci continue e discontinue, fornaci con trattamento termico, forni, essiccatoi, generatori di vapore, siviere, serbatoi e tubazioni isolate. Se questi controlli vengono effettuati ad interventi regolari e comunque alla messa in funzione dell’impianto, consentono di identificare eventuali responsabilità del fornitore in merito ad interventi di riparazione in garanzia. (Analisi di tendenza).
Nel settore petrolchimico è utile valutare lo stato dei refrattari interni alle apparecchiature in esercizio per programmare eventuali sostituzioni o ripristini da effettuare durante le manutenzioni, in questo la termografia si rivela utile strumento per localizzare le zone da sottoporre a manutenzione. E’ importante rilevare su apparecchiature eventuali infiltrazioni di gas caldi tra mantello e refrattario interno, i quali condensando danno origine a corrosioni interne.
Sui forni per olii minerali Terrmografia industrialeè importante rilevare eventuali surriscaldamenti localizzati causati da depositi interni i quali possono provocare innalzamenti della temperatura superficiale oltre il limite dei materiali dando origine a fenomeni quali ossidazione a caldo, deformazioni superficiali,  decadimento delle caratteristiche meccaniche, ecc.


                                                          



La Nostra azienda con la termografia  industriale esegue la manutenzione predittiva/preventiva nelle regioni Marche, Umbria, Abruzzo e Emilia romagna.



termografia certificata
Icona Termografia Edile Sono disponibili nell'Apple Store le applicazioni gratuite dedicate alla "Termografia Edile", per iPad e iPhone  scaricabili rispettivamente dai seguenti Link:
iPad:        https://itunes.apple.com/it/app/id694257552?mt=8
iPhone:    https://itunes.apple.com/it/app/preview/id683807871?mt=8



E' online il Nostro blog con le ultime notizie sull'edilizia e la termografia  a raggi infrarossi.           

                      Blog Termografia             www.edicasasrl.wordpress.com
perizie termografiche
perizie tecniche   termografia manutenzione
manutenzione impianti impianti elettrici controllo forni controllo serbatoi
  Edil.Casa srl                                                                                                                       Site Map